Audiovisivo Multimediale

Audiovisivo Multimediale

Audiovisivo e multimediale

Gli studenti, a conclusione del percorso di studio, dovranno:

– avere  approfondito la conoscenza degli elementi costitutivi dei linguaggi audiovisivi e multimediali negli  aspetti espressivi e comunicativi, avere  consapevolezza dei fondamenti storici e concettuali;
– conoscere le principali linee  di sviluppo tecniche e concettuali  delle  opere audiovisive contemporanee e le intersezioni con le altre  forme di espressione e comunicazione artistica;
– conoscere e applicare le tecniche adeguate nei  processi operativi, avere  capacità procedurali in funzione della  contaminazione tra le tradizionali specificazioni disciplinari;
– conoscere e saper applicare i principi della  percezione visiva e della composizione dell’immagine.

quadro orario Audiovisivo Multimediale

 

*    Con Informatica
**  Biologia, Chimica, Scienza della  Terra
*** Il laboratorio ha prevalentemente una  funzione orientativa verso gli indirizzi attivi dal terzo anno e consiste nella pratica delle  tecniche operative specifiche, svolte con criterio modulare quadrimestrale o annuale nell’arco del  biennio, fra cui le tecniche audiovisive e multimediali.
N.B. È previsto l’insegnamento, in lingua straniera, di una  disciplina non  linguistica (CLIL)  compresa nell’area delle  attività e degli insegnamenti obbligatori per  tutti gli studenti o nell’area degli insegnamenti attivabili dalle  istituzioni scolastiche nei limiti del contingente di organico ad esse  annualmente assegnato.

Segui il corso Audiovisivo Multimediale su Instagram

Something is wrong.
Instagram token error.
Load More

 

visita l’archivio del corso Audiovisivo Multimediale – Liceo Artistico della Villa Reale di Monza “Nanni Valentini”
visita LIGHT-D.IT